Probabilità di vincita

Sognare di vincere tentando la fortuna al gioco è un passatempo divertente che non comporta alcun rischio, a patto però di mantenere sempre una chiara consapevolezza sulle reali possibilità di vincita. In certi casi infatti, il gioco può degenerare e sfociare in comportamenti compulsivi sino a trasformarsi in una vera e propria malattia: per questo è necessario giocare sempre senza esagerare.
Noi, come tutti, comprendiamo i pericoli del gioco e non è nell’interesse di alcuno che un giocatore venga a trovarsi in difficoltà. In qualità di Concessionario dello Stato è quindi nostro dovere, nonché eticamente corretto, darti tutte le informazioni utili a prevenire la dipendenza dal gioco e a promuovere la cultura del gioco responsabile.

I giochi di cui American Bingo s.r.l. è Concessionaria sono vietati ai minori di diciotto anni, permettono vincite in danaro e possono creare dipendenza. Gioca con moderazione.
Di seguito, puoi consultare informazioni più dettagliate sui nostri prodotti di gioco e prendere visione di alcuni semplici suggerimenti da seguire per mantenere un comportamento responsabile nei confronti del gioco.

Bingo

La probabilità di vincita è legata al numero di cartella vendute per ogni partita. Il montepremi è pari ad almeno il 70% dell’importo delle cartelle vendute per ogni partita.

AWP (NewSLOT)

Per gli apparecchi AWP (apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettera a) del Testo unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18 giugno 1931, n. 773), la legge prevede che le vincite non devono risultare inferiori al 70% delle somme giocate. Il computo delle vincite viene effettuato su un ciclo di partite che varia da modello a modello e può essere riferito ad un numero massimo di 140.000 partite.
Trattandosi di percentuali minime, verificate dagli organismi di certificazione sull’esemplare di modello, non è possibile indicare l’effettiva probabilità di vincita di ogni apparecchio, che deve risultare non inferiore a quella normativamente prevista. La relativa probabilità di vincita è diversa per ogni singolo gioco e varia all’interno dello stesso in ragione delle modalità di gioco scelte dal giocatore. Tutti i modelli di apparecchio sono consultabili sul sito istituzionale dell’Agenzia delle dogane e dei Monopoli all’indirizzo giochi – apparecchi da intrattenimento – newslot – assistenza operatori – Elenco degli esemplari di modello di cui all’art. 110, comma 6, lettera a) del T.U.L.P.S., dotati di certificato di esito positivo della verifica tecnica di conformità. Affianco a ciascuno di essi è indicato, tra le altre informazioni, il ciclo delle partite cui è riferita la percentuale minima di restituzione.

Videolottery VLT

Per i videoterminali collegati ad un sistema di gioco VLT (apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettera b) del Testo unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18 giugno 1931, n. 773) , la legge prevede la restituzione in vincita di una percentuale minima pari all’85% per ogni sistema di gioco e per ogni gioco sul medesimo installato. In sede di verifica di conformità operata su ogni sistema di gioco e su ogni singolo gioco, la Sogei S.p.A verifica la percentuale di restituzione teorica (RTP). Nella tabella contenuta sul sito ADM GiochiVLTCertificati – pdf (51.69 KB) sono riportati, per singolo concessionario, i sistemi di gioco di cui i medesimi sono titolari e tutti i giochi certificati per ogni sistema. Affianco a ciascun gioco sono riportati il codice identificativo, il nome e la percentuale teorica di restituzione in vincite (RTP). La percentuale minima di restituzione in vincite dell’importo complessivamente giocato è monitorata ogni sei mesi ovvero ogni cinque milioni di partite. La relativa probabilità di vincita è diversa per ogni singolo gioco e varia all’interno dello stesso in ragione delle modalità di gioco scelte dal giocatore.

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica.
Probabilità di vincita sul sito www.adm.gov.it